Matteo Mondini

BRAND AMBASSADOR

MATTEO MONDINI È PRESIDENTE DELLA NAZIONALE ITALIANA SICUREZZA SUL LAVORO E BRAND AMBASSADOR DI VIRTUAL SAFETY LAB.

NOVE ANNI FA MATTEO VENNE COLPITO DA UN GRAVE INFORTUNIO SUL LAVORO DA CUI 33 INTERVENTI CHIRURGICI, L’IMPIANTO DI UN PACEMAKER CARDIACO E L’AMPUTAZIONE DEL BRACCIO DESTRO.

A SEGUITO DI QUELL’EPISODIO È INIZIATA PER MATTEO UNA VERA E PROPRIA MISSION PER DIFFONDERE LA CULTURA DELLA PREVENZIONE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO PORTANDO LA SUA TESTIMONIANZA NELLE SCUOLE E NELLE AZIENDE.

“MI OCCUPAVO DI SISTEMI DI SICUREZZA NELL’AZIENDA DI MIO PADRE, ED ERO IN UN NEGOZIO IN FASE DI RISTRUTTURAZIONE. DOVEVO ESEGUIRE DEI LAVORI PRECEDENTEMENTE COMMISSIONATI, MA SONO RIMASTO FOLGORATO DALLA CORRENTE ELETTRICA PERCHÉ NON C’ERA IL SALVAVITA”.

MATTEO MONDINI È PRESIDENTE DELLA NAZIONALE ITALIANA SICUREZZA SUL LAVORO E BRAND AMBASSADOR DI VIRTUAL SAFETY LAB.

NOVE ANNI FA MATTEO VENNE COLPITO DA UN GRAVE INFORTUNIO SUL LAVORO DA CUI 33 INTERVENTI CHIRURGICI, L’IMPIANTO DI UN PACEMAKER CARDIACO E L’AMPUTAZIONE DEL BRACCIO DESTRO.

A SEGUITO DI QUELL’EPISODIO È INIZIATA PER MATTEO UNA VERA E PROPRIA MISSION PER DIFFONDERE LA CULTURA DELLA PREVENZIONE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO PORTANDO LA SUA TESTIMONIANZA NELLE SCUOLE E NELLE AZIENDE.

“MI OCCUPAVO DI SISTEMI DI SICUREZZA NELL’AZIENDA DI MIO PADRE, ED ERO IN UN NEGOZIO IN FASE DI RISTRUTTURAZIONE. DOVEVO ESEGUIRE DEI LAVORI PRECEDENTEMENTE COMMISSIONATI, MA SONO RIMASTO FOLGORATO DALLA CORRENTE ELETTRICA PERCHÉ NON C’ERA IL SALVAVITA”.

I suoi valori

Lavorare per vivere e non per morire

TROPPE SONO LE MORTI NEL MONDO DEL LAVORO E ANCORA POCO SI STA FACENDO PER PREVENIRLE.
RISULTA NECESSARIO CONTINUARE A SENSIBILIZZARE TUTTI GLI ATTORI COINVOLTI E LE FIGURE DI RIFERIMENTO.

Prevenzione e formazione sulla sicurezza

PER OTTENERE DEI RISULTATI È NECESSARIO CONTINUARE A MIGLIORARE GLI STRUMENTI CHE GARANTISCONO LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI. UNO DEI MODI PIÙ EFFICACI È CONTINUARE A INNOVARE LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA.

L’importanza della famiglia

NULLA SAREBBE STATO POSSIBILE SENZA IL SUPPORTO DI UNA FAMIGLIA FORTE. ANCHE GRAZIE A LORO È POSSIBILE TROVARE LA FORZA PER LOTTARE E PERSEGUIRE LA SUA MISSION: MIGLIORARE IL MONDO DEL LAVORO SUPPORTANDO UNA POSITIVA CULTURA DELLA SICUREZZA.

Segui Matteo Mondini sui social: