Formazione con la VR

I vantaggi del metodo Learning-By-Doing

Con la Realtà Virtuale si utilizza un approccio chiamato Learning-By-Doing (imparare facendo), cioè mettere in pratica subito quanto appreso a livello teorico.

Più nello specifico, si alternano la classica teoria della formazione sulla Sicurezza Sul Lavoro a momenti più interattivi e pratici.

In questo modo, si hanno diversi vantaggi:

  • L’apprendimento aumenta notevolmente in quanto si riesce a mantenere alta l’attenzione coinvolgendo i discenti
  • La comprensione dei concetti è immediata attraverso l’azione pratica
  • La memorizzazione del concetto e dell’azione corretta è più imminente.

Quindi, apprendere, comprendere e memorizzare sono i pilastri fondamentali di questo approccio.

Inoltre, questo metodo utilizzato per perfezionare la formazione, la rende più interattiva, divertente, pratica ed attiva.

Un importante traguardo per la sicurezza!

Negli anni ’90, i primi dispositivi di Realtà Virtuale non ebbero successo, in quanto il mondo del gaming non era ancora pronto ad accoglierli e, inoltre, offrivano esperienze limitate.

Oggi, con il progresso della tecnologia, la VR viene applicata in moltissimi ambiti, anche lavorativi.

Il suo utilizzo in un settore come quello degli incidenti sul lavoro rappresenta un importante traguardo, in quanto mira a trasformare una semplice e noiosa formazione sulla Sicurezza Sul Lavoro in un interessante ed attivo addestramento, insegnando come poter evitare i rischi che si corrono.

Il cambiamento avviene grazie alle caratteristiche ludiche, dinamiche ed interattive della Realtà Virtuale che coinvolge i lavoratori a 360° con la riproduzione di scenari reali in 3D.

“Dimmi e io dimentico, insegnami e io ricordo, coinvolgimi e io imparo” Olivier Pierre.

Cosa sono i

SERIOUS GAME?

I Serious Game sono giochi che non hanno come scopo principale l’intrattenimento, ma vengono progettati a fini educativi, ad esempio, per contesti lavorativi. Più generalmente, sono strumenti formativi in cui gli aspetti seri e ludici sono in equilibrio.

Nel settore della Sicurezza Sul Lavoro, la Realtà Virtuale  rientra nella categoria Serious game con una serie di vantaggi aggiuntivi.

In primo luogo, grazie alla creazione di scenari virtuali, quasi simili alla realtà, si ha una contestualizzazione coerente delle tematiche riguardanti la Sicurezza Sul Lavoro.

In secondo luogo, la VR permette di interagire direttamente con l’utente garantendo un’immersione completa.

Infine, viene applicato il metodo del Learning-By-Doing (imparare facendo), il quale consente al soggetto di riflettere immediatamente sulle proprie azioni.